Caschi

Come lavare gli interni del casco: i suggerimenti di Caberg

Lavare periodicamente gli interni del proprio casco è importante. Caberg ha rilasciato una guida su come farlo al meglio.

Perché un casco sia pienamente confortevole, deve essere un casco pulito: ecco perché lavare periodicamente gli interni del tuo casco si rivela importante.

 

Per lavoro o per piacere, per piccoli spostamenti o per lunghi tragitti, usiamo il nostro amato casco con frequenza e nelle più diverse condizioni atmosferiche. Se gli interni risultano essere più protetti rispetto alla calotta esterna, non sono però certo esenti dal contatto con sporco e sostanze che potrebbero macchiarli.

Considerando, ad esempio, la stagione estiva, ci troviamo spesso a sudare dentro al nostro casco, sudore che finisce per essere assorbito dai rivestimenti interni. E quante volte ci è capitato di dovere appoggiare il nostro casco su superfici non propriamente pulite? E, soprattutto se non si ha la possibilità di riporlo all’interno della sella della propria moto, può succedere che un acquazzone bagni i tessuti interni, mentre il casco si trova allo scoperto.

Inevitabilmente, dunque, con l’utilizzo, gli interni del nostro casco finiscono per sporcarsi e la soluzione è una sola: periodicamente devono essere lavati.

Sappiamo che spesso la pulizia degli interni di un casco ci appare come un’attività complicata: riuscirò a smontarli senza problemi? Quale è il lavaggio migliore per pulire senza rovinare? Riuscirò a rimetterli al loro posto nel modo corretto? Con questo articolo vogliamo dare una risposta a tutti i tuoi dubbi.

Primo passo: come smontare la fodera interna

Tutti i caschi Caberg presentano interni estraibili e lavabili. La prima cosa da fare, dunque, per prenderti cura degli interni del tuo casco, è smontare la fodera seguendo le indicazioni che troverai nel manuale d’uso che accompagna tutti i nostri modelli.

 

 

Non hai a disposizione il manuale? Puoi scaricarlo dal nostro sito, nella pagina dedicata al modello del tuo casco.

Secondo passo: come lavare gli interni del casco

Bene, i nostri interni sono pronti per essere lavati: come procedere?

Para nuca, fodera e guanciali devono rigorosamente essere lavati a mano, con le seguenti modalità:

–    Utilizza un sapone neutro
–    Controlla che la temperatura non sia superiore ai 30°C
–    Risciacqua gli interni con acqua fredda
–    Lasciali asciugare a temperatura ambiente

E, ricorda bene:

–    Non lavare gli interni del tuo casco in lavatrice
–    Non utilizzare solventi per il lavaggio
–    Non strizzare gli interni dopo averli sciacquati

Terzo passo: come montare nuovamente gli interni

Una volta che gli interni sono perfettamente asciutti, è il momento di rimetterli al loro posto.

Operazione complicata? Assolutamente no! Ti assicuriamo che, se seguirai le indicazioni presenti sul manuale d’uso tutto si rivelerà più semplice del previsto e il tuo casco sarà subito pronto per l’uso.

 

Ricorda, dunque, che tutti i caschi Caberg hanno interni estraibili e lavabili ed effettuare periodicamente una pulizia è la soluzione migliore per mantenerli confortevoli a lungo.

E con le nostre indicazioni, le operazioni di pulizia procederanno senza intoppi.

Conosci tutti i modelli di caschi Caberg? Scoprili ora: https://www.caberg.it/caschi/

SHARE

Articolo precedente
Visiere colorate per un casco personalizzato
Articolo successivo
Drift Evo MR55 recensito da Amotomio.it

ARTICOLI CORRELATI

Menu