News ed eventi

I consigli e le notizie ufficiali dal mondo CABERG

Racing

Settima posizione per Kyle Smith nel round WSSP in Argentina

Settima posizione per Kyle Smith nel round WSSP in Argentina
Il campionato mondiale Supersport ha disputato il suo undicesimo e penultimo round sul nuovissimo circuito San Juan El Villicum in Argentina. L’inglese Kyle Smith, che utilizza il casco Caberg Drift Evo, è stato subito competitivo nelle prove e si è qualificato direttamente alla Superpole2. In Superpole il pilota Honda ha ottenuto l’ottavo posto ed è quindi partito dalla terza fila nella gara di domenica. Scattato bene al via, Smith è rimasto a ridosso dei primi e solo un calo di gomme nel finale lo ha costretto a chiudere al settimo posto.

È stato un fine settimana difficile per Ayrton Badovini, soprattutto a causa dei problemi tecnici che in Argentina hanno afflitto la sua MV Agusta F3. Nelle prove il pilota Caberg ha disputato la Superpole1, che ha chiuso al terzo posto mancando per un soffio la qualificazione alla Superpole2. In gara, partito dalla quinta fila, Badovini ha iniziato una buona rimonta che lo ha portato non lontano dai primi, ma proprio negli ultimi giri un problema tecnico lo ha costretto a ridurre la sua andatura e a doversi accontentare dell’undicesimo posto finale.

Il prossimo ed ultimo appuntamento con il mondiale Supersport è fissato per il 25, 26 e 27 ottobre sul circuito di Losail, in Qatar.
  • Settima posizione per Kyle Smith nel round WSSP in Argentina
  • Settima posizione per Kyle Smith nel round WSSP in Argentina
  • Settima posizione per Kyle Smith nel round WSSP in Argentina
Settima posizione per Kyle Smith nel round WSSP in Argentina Settima posizione per Kyle Smith nel round WSSP in Argentina Settima posizione per Kyle Smith nel round WSSP in Argentina
Scroll to Top
Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare la tua esperienza di navigazione e inviarti servizi in linea con le tue preferenze. Per approfondire o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Continuando con la navigazione acconsenti all’uso dei cookie.
Ok, ho compreso